background
MEDICI & FISIOTERAPISTI
Il Metodo McKenzie per la Diagnosi e Terapia Meccanica
image slider
Il Metodo McKenzie di Diagnosi e Terapia Meccanica MDT è un approccio alla gestione dei problemi della colonna vertebrale e delle articolazioni. Esso consiste in un processo affidabile e collaudato di ricerca per la valutazione e il trattamento delle condizioni muscolo-scheletriche, che incoraggia la partecipazione attiva del paziente e la partecipazione nella gestione dei malesseri citati.
Il Metodo McKenzie è una delle filosofie di trattamento dei problemi muscolo-scheletrici più riconosciuto al mondo. La strategia di gestione riconosce la natura biopsicosociali delle problematiche muscolo-scheletriche incoraggia una gestione efficace da parte del paziente.
La valutazione MDT può determinare accuratamente una diagnosi meccaniche ed il successivo piano di cura che si addice alla diagnosi. Comprendendo il comportamento meccanico della problematica presente, il professionista è in grado di formulare una strategia di cura che sia logica, facile da eseguire e che abbia effetti prevedibili sui sintomi del paziente.
Consente al medico di riconoscere velocemente quali pazienti possono beneficiare dal trattamento, pertanto riducendo costi di esami radiologici che farebbero perdere tempo. La valutazione aiuta l'identificazione di configurazioni non meccaniche che possono richiedere ulteriori indagini o cure alternative.
La metodologia McKenzie fornisce ai professionisti:
  • Un affidabile processo di valutazione
  • Una chiara comprensione del problema
  • Un piano di trattamento sicuro, semplice ed efficace, mettendo il paziente sotto controllo ,responsabilizzare il paziente

Per maggiori informazioni CLICCA QUI